Azienda

IERI: La nostra è una piccola realtà con una fondata tradizione vignaiola. Da sempre Romolo, fondatore dell’ azienda, lavora le vigne di famiglia con estrema passione e meticolosità, ed è negli anni ‘50 che decide di intraprendere l’ arte di imbottigliare il proprio vino fino ad allora venduto esclusivamente a ditte spumantistiche tuttora rinomate. E come in ogni tradizione degna di questo nome l’ arte si tramanda ai figli, Oliviero e Gilberto, che con la stessa dedizione trasmessagli dal padre calcano fin dai primi passi nel mondo vitivinicolo le orme paterne, spendendo le loro principali energie tra i vigneti. Nasce così un unione inossidabile con un unico illustre obbiettivo, in una parola: qualità.

OGGI: Ancorché l’azienda abbia consolidato la propria produzione e si sia evoluta di anno in anno, coinvolgendo anche le nuove generazioni, mantiene ancor oggi lo stesso spirito promotore, l’accoglienza e la conduzione familiare, ragion per cui ogni singolo membro è coinvolto nelle fasi produttive, dalla vigna alla vinificazione. La vigna per noi rimane un qualcosa di assolutamente prezioso e intangibile: della sua cura costante e scrupolosa ne abbiamo fatto la nostra filosofia di vita. La cantina, seppur fedele alle tradizioni, è attrezzata di strumenti e macchinari tecnologici e all’ avanguardia che ci richiedono un aggiornamento costante cosicché sfruttando con intelligenza queste risorse il vino rispecchia la sua naturalezza e genuinità.